Informazioni Utili

Esami diagnostici

Consegne referti

Carta dei servizi


Per eseguire esami diagnostici

Tutti gli esami diagnostici si effettuano solo previo appuntamento.
La prenotazione dei servizi può essere effettuata di persona o per telefono tutti i giorni di apertura della struttura. 
Al momento dell'accettazione l'utente viene informato, ai sensi del D. Lgs 196/2003, circa il trattamento dei dati sensibili che sono conservati sotto il rigoroso vincolo del segreto professionale. Il referto viene consegnato esclusivamente all'utente che ha richiesto la prestazione o ad un suo delegato in forma scritta.
Clicca qui per effettuare una prenotazione.
Il giorno dell’appuntamento occorre presentarsi almeno 10 minuti prima rispetto all’orario stabilito per effettuare la pratica di accettazione, effettuata la quale il Paziente verrà informato dal personale addetto sui tempi e le modalità di ritiro, ed attenderà il proprio turno in sala di attesa. Normalmente l’appuntamento viene rispettato con uno scarto massimo di 20 minuti.

Consegne referti

Per il ritiro degli esami diagnostici gli orari sono dalle 10,00 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 16,30 (salvo diversa descrizione nel foglio ritiro).
Su espressa richiesta del paziente, per esigenze particolari, le indagini potranno essere consegnate anche entro un ora circa dalla loro effettuazione. 
A richiesta, pagando le normali spese di spedizione, è possibile avere la consegna dei referti a domicilio.
Consenso informato
Tutti i Pazienti che si sottopongono ad esami diagnostici in cui è prevista emissione di radiazioni ionizzanti o campi magnetici devono compilare e firmare il foglio di consenso informato.Attenzione: nel caso di pazienti minori è obbligatoria la presenza di un accompagnatore maggiorenne.

Privacy

Per l’esecuzione di qualsiasi prestazione i Pazienti devono essere muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, gli stessi sono tenuti a firmare un modulo prestampato per la tutela della privacy ed il trattamento dei dati sensibili secondo il decreto legislativo 196/03 (informazioni presso l’accettazione).

Modalità di pagamento

Tutti i pagamenti vengono effettuati all’atto dell’esecuzione dell’esame direttamente presso l’accettazione della struttura: in contanti, con Bancomat e con tutte le principali Carte di credito (Cartasì, American Express, Diners, Eurocard, Mastercard, etc).

Carta dei servizi

La presente Carta dei Servizi è uno strumento che regola i rapporti tra i cittadini e la Novamed, al fine di garantire gli standard di qualità del servizio.

  • Impegno della struttura

    La Novamed si impegna a soddisfare la propria utenza offrendo servizi con continuità, imparzialità, efficienza ed efficacia, nel pieno rispetto della dignità umana e dei propri diritti.
    La società sarà perciò costantemente impegnata nel coinvolgimento diretto di tutte le risorse umane attraverso l’informazione e la responsabilizzazione, nell’aggiornamento e nella formazione del personale, nel costante controllo della qualità delle apparecchiature e delle prestazioni con particolare riferimento al rispetto degli standard di dose di radiazione, all’adeguamento costante delle risorse strutturali e tecnologiche, al miglioramento costante dei rapporti di comunicazione con i pazienti.
  • Diritti dell'utente

    • Diritto di essere assistiti e curati con premura ed attenzione, nel rispetto della dignità umana.
    • Diritti alla segretezza circa i dati e le informazioni relative alla propria malattia, salvo loro esplicito consenso o nei casi in cui è previsto l’esercizio della potestà tutoria (legge 196/03).
    • Diritto ad ottenere dalla struttura sanitaria informazioni complete e comprensibili.
    • Diritto ad essere informati sulle possibilità d’indagine alternative, anche se eseguibili in altre strutture.
  • Doveri dell'utente

    • Dovere di collaborare con il Personale Medico, paramedico e amministrativo al fine di ottenere il miglior risultato diagnostico.
    • Dovere di rispettare le norme interne che regolamentano l’organizzazione della struttura, allo scopo di ottenere un miglior svolgimento dei servizi.
    • Dovere di utilizzare abbigliamento confacente alle relative prestazioni sanitarie e di rispettare i normali canoni di igiene personale.
    • Dovere di presentarsi puntuale all’appuntamento stabilito, al fine di non creare disagio ad altri Utenti.
    • Dovere di ritirare i referti diagnostici nei giorni e nelle ore stabilite, muniti di eventuale delega nel caso in cui effettuano il ritiro soggetti terzi.
    • Dovere di rispettare gli ambienti, le attrezzature e gli arredi che si trovano all’interno della struttura.
  • Principi fondamentali

    I principi fondamentali a cui la Carta dei Servizi si ispira sono:
    • uguaglianza ed imparzialità: la Novamed si impegna ad offrire i suoi servizi a tutti i cittadini, senza alcuna discriminazione;
    • rispetto: la Novamed si impegna ad assistere il cittadino con premura, cortesia e professionalità;
    • diritto di scelta: ogni cittadino ha diritto di scegliere tra i soggetti che erogano il servizio;
    • partecipazione: il cittadino ha diritto di presentare suggerimenti, osservazioni e reclami al fine di migliorare il servizio;
    • efficienza ed efficacia: la Novamed si impegna ad offrire i suoi servizi con un uso ottimale delle risorse per soddisfare appieno l'esigenza personale del cittadino;
    • continuità: la Novamed si impegna ad assicurare la continuità quantitativa, qualitativa e la regolarità dei servizi.
  • Standard di qualità

    La Novamed ha sviluppato un programma di miglioramento continuo al fine di fornire un servizio sempre più conforme alle esigenze dei cittadini. Gli standard di qualità riguardano:
    • l'informazione, l'accoglienza e la cortesia del personale sono monitorate mediante la realizzazione di un questionario annuale sulla soddisfazione dei clienti;
    • le modalità di accesso alle prestazioni sono continuamente monitorate al fine di facilitare l'utente e ridurre i tempi di attesa;
    • a tutela dell'utente è garantita dalla sua attiva partecipazione ai programmi di miglioramento organizzativo mediante le segnalazioni ai direttori responsabili delle varie specialità.
  • Per le aziende

    Per ottemperare alla legge 626/94 le aziende devono obbligatoriamente sottoporre i propri lavoratori dipendenti a visite Mediche periodiche e talvolta ad indagini diagnostiche e/o di laboratorio; la legge sopra menzionata prevede che le parcelle devono essere sostenute interamente dal Datore di Lavoro, il quale per potere usufruire delle detrazioni fiscali deve necessariamente ricorrere a prestazioni libero-professionali per le quali viene rilasciata regolare fattura fiscale intestata all’azienda; il Datore di lavoro non può usufruire del convenzionamento ASL, perché la ricevuta fiscale del ticket non può essere intestata all’azienda, bensì esclusivamente alla persona fisica beneficiaria della prestazione.
    La nostra Azienda, offre l’opportunità di far eseguire ai Dipendenti Aziendali esami Radiografici, Ecografie, applicando uno sconto alle nostre tariffe libero-professionali. 
    La flessibilità degli orari che ci contraddistingue, ci consente di eseguire le indagini diagnostiche in alcune fasce orarie particolari, pertanto, è possibile concordare appuntamenti personalizzati al fine di non modificare la produttività della Vostra azienda.
    Per qualsiasi informazione telefonare al numero 0827270256.